Giovedì, 20 Giugno 2019
FIAMME AL TERMINAL 3

Incendio a Fiumicino: scalo chiuso, cancellati voli da Palermo

ROMA. Un incendio è divampato verso 00:15 nel terminal 3 dell'aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino, che è stato chiuso interamente fino alle 14. Ancora non si conoscono le cause del rogo. Alcune fonti affermano che le fiamme sarebbero partite da un deposito bagagli, altre da una zona ristorante. Tre persone sono rimaste leggermente intossicate, mentre nessun sarebbe rimasto ferito. Sono state chiuse le autostrade per l'aeroporto e i collegamenti ferroviari.

Solo tredici voli extra Schengen in arrivo sono stati autorizzati. Risulta ancora irrespirabile l'aria nell'area dove si è propagato l'incendio, nel terminal t3, dove i soccorritori stanno tuttora lavorando in difficili condizioni. Ancora visibile da alcuni chilometri la colonna di fumo. Grossi disagi alla viabilità in tutta l'area circostante l'aeroporto, con chilometri di auto in fila tra Ostia e Fiumicino.

L'incendio è stato domato, sono in corso tutte le verifiche tecniche alle varie infrastrutture, mentre è iniziata una riunione per decidere quando lo scalo potrà essere riaperto.

A causa dell’incendio nello scalo di Roma Fiumicino sono stati cancellati alcuni voli da Palermo. Sono i collegamenti della Ryanair delle 6.25, l’Alitalia delle 6.25. e il volo Vueling delle 6.50. La lista si dovrebbe allungare perché ci sono altri sei voli per Roma che potrebbero saltare visto che lo scalo romano resterà chiuso fino alle 14. La compagnia irlandese Ryanair ha spostato altri due voli da e per Palermo nello scalo di Ciampino. Sono il volo in partenza delle 9.55 e in arrivo alle 13. Una decisione presa a causa della chiusura per l'incendio che ha provocato la chiusura dell'altro scalo romano di Fiumicino.

Sono molti i negozi distrutti nell'incendio al Terminal 3 dell'aeroporto di Fiumicino. Lo riferiscono i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme. Secondo quanto si è appreso, l'incendio si è sviluppato all'interno dell'area commerciale al piano -1 del Terminal e ha interessato un'area di circa 400 metri quadrati.  L'aeroporto Leonardo Da Vinci si va lentamente riattivando. Secondo fonti aeroportuali, sono già atterrati venti voli intercontinentali e il traffico in arrivo sta riprendendo al ritmo di 10-15 atterraggi l'ora. Secondo le stesse fonti si sta lavorando per riattivare anche le partenze.

ESCLUSA L'ORIGINE DOLOSA. Fonti autorevoli dell'aeroporto di Fiumicino escludono che l'incendio scoppiato stanotte in aeroporto abbia origine dolose. Le stesse fonti sottolineano che le fiamme sarebbero partite dalla cucina di un punto di ristoro ubicato nella galleria commerciale all'interno della sala transiti del terminal 3.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X