Giovedì, 21 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia, si nascondeva in un bunker: arrestato il latitante Arena
CATANIA

Mafia, si nascondeva in un bunker: arrestato il latitante Arena

E' il figlio di Giovanni Arena, elemento di spicco della famiglia "Santapaola-Ercolano"

CATANIA. I carabinieri del Comando provinciale di Catania hanno arrestato Massimiliano Arena, latitante dal 31 marzo scorso. L'uomo, raggiunto da un provvedimento di carcerazione, deve espiare una pena di 5 anni per una rapina a mano armata. Il ricercato è stato trovato in un nascondiglio ricavato in una intercapedine di un appartamento in ristrutturazione nel quartiere di Librino, a Catania.  Massimiliano Arena è figlio di Giovanni, elemento di spicco della famiglia «Santapaola-Ercolano» ed inserito nell'elenco dei 30 latitanti più pericolosi fino alla data del suo arresto avvenuto nell'ottobre del 2011, quando è stato trovato in un bunker costruito all'interno della sua abitazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X