Mercoledì, 01 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia a Roma, sequestrati due ristoranti: un arresto
DIA

Mafia a Roma, sequestrati due ristoranti: un arresto

I locali erano frequentatissimi soprattutto dai turisti ed erano gestiti da un imprenditore calabrese finito in manette

ROMA. Blitz della Direzione investigativa antimafia a Roma in zona Pantheon. La Dia ha sequestrato due noti ristoranti e arrestato un imprenditore calabrese. I due ristoranti sequestrati sono locali frequentatissimi soprattutto da turisti e sono 'Er faciolarò e 'La rotondà. Entrambi fanno capo ad un unico imprenditore, l'uomo che è stato arrestato stamattina.

I due ristoranti sequestrati stamattina a Roma dalla Dia sono situati nella centralissima Via dei Pastini, vicino al Pantheon. L'imprenditore arrestato, il «reale proprietario» - precisa un comunicato - si chiama Salvatore Lania, di 47 anni, nato a Seminara (Reggio Calabria). L'uomo è ritenuto responsabile, in concorso con altri, «del delitto di intestazione fittizia di beni».  Il valore dei beni sequestrati ammonta a circa 10 milioni di euro. Sono in corso perquisizioni nei confronti di tutti gli indagati, tra i quali familiari e dipendenti dello stesso Lania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X