Giovedì, 27 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scontro fra Tornado, trovata una scatola nera Disposto esame del Dna sui corpi ritrovati

Scontro fra Tornado, trovata una scatola nera
Disposto esame del Dna sui corpi ritrovati

Sicilia, Cronaca

ASCOLI PICENO. Una delle scatole nere dei due Tornado precipitati sulle colline di Ascoli Piceno dopo essersi scontrati in volo è stata ritrovata da una delle squadre miste che stanno battendo la zona. Non ci sono al momento conferme ufficiali, ma la scatola nera dovrebbe essere stata localizzata tra altri componenti dei relitti.
La scatola nera, che in realtà è di colore arancione, è stata avvistata dall'alto e viene ora recuperata da un mezzo aereo con un verricello. La strumentazione che ha registrato l'attività di volo dei due caccia verrà poi presa in consegna dall'Aeronautica. È stata ritrovata tra le località di Tronzano e Casamurana, nella stessa zona dove era stato recuperato un battellino che a prima vista era sembrato un paracadute.


DISPOSTO ESAME DNA SUI CADAVERI RITROVATI. La Procura di Ascoli Piceno ha disposto l'esame del Dna sui resti semicarbonizzati dei due piloti recuperati ieri nell'area in cui sono precipitati i due Tornado militari scontratisi in volo due giorni fa nei pressi di Ascoli Piceno. I resti, appartenenti a due uomini, sono irriconoscibili e non è stato possibile fino ad ora identificarli.


PROCURA: PREVALE IPOTESI ERRORE UMANO. L'ipotesi prevalente per lo scontro tra due Tornado militari è l'errore umano. Lo ha detto una fonte investigativa al termine di un incontro con il pm Umberto Monti che coordina l'inchiesta. La Procura acquisirà, oltre ai tracciati radar e ai piani di volo dei due velivoli, uno «storico» di piani di voli precedenti sulla stessa rotta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X