Sabato, 22 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Piano giovani, anche la procura apre un’inchiesta

Piano giovani, anche la procura apre un’inchiesta

Sicilia, Cronaca

PALERMO. La Procura di Palermo apre un’inchiesta sul Piano Giovani. A coordinare le indagini è il procuratore aggiunto Dino Petralia, da pochi giorni incaricato di seguire proprio i casi di reati contro la pubblica amministrazione. Nessun indagato al momento, il fascicolo è a carico di ignoti. Al centro dell’inchiesta gli affidamenti diretti effettuati dalla Regione a Italia Lavoro e alla Ett, la prima incaricata del progetto, la seconda della gestione del portale su cui dovevano confluire domande e offerte di tirocini. Portale andato in tilt il 5 agosto. Intanto è stata convocata l’assessore alla Formazione, Nelli Scilabra: sarà sentita in mattinata, come persona informata dei fatti.  
Mercoledì era scattata invece la ricognizione da parte della Procura della Corte dei Conti che dovrà accertare eventuali danni erariali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X