Venerdì, 04 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Criminalità, in Sicilia diminuiscono le rapine in banca

Criminalità, in Sicilia diminuiscono le rapine in banca

Sicilia, Cronaca

PALERMO.  Diminuiscono le rapine in banca in Sicilia. Nei primi tre mesi del 2014, infatti, sono stati 25 i colpi allo sportello effettuati nella regione contro i 36 dello stesso periodo del 2013, con un calo del 31%. È questa la fotografia che emerge dai dati di Ossif, il Centro di ricerca Abi in materia di sicurezza, dai quali risulta anche un sensibile calo del fenomeno a livello nazionale: complessivamente, infatti, le rapine allo sportello sono passate da 283 nei primi tre mesi del 2013 a 136 nello stesso periodo del 2014 (-52%). In tutto il 2013 le rapine consumate erano state 941, in linea con le 940 del 2012 e tra i livelli più bassi registrati negli ultimi anni (-68% rispetto al 2007).   
Nel primo trimestre del 2014, cala anche il cosiddetto indice di rischio - cioè il numero di rapine ogni 100 sportelli - che è passato da 3 a 1,7 (-42%). Sempre magro, inoltre, il bottino medio per rapina con circa 28 mila euro. L'indagine Ossif è stata presentata oggi al convegno Banche e Sicurezza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X