Giovedì, 27 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Feudo Verbumcaudo, minacce per Armao

Feudo Verbumcaudo, minacce per Armao

Recapitata all'assessore regionale all'Economia una lettera con foto di proiettili. La missiva fa seguito a quella giunta ieri al sindacalista della Cgil Liarda
Sicilia, Cronaca

PALERMO.  Una lettera minatoria con foto di proiettili e minacce è giunta oggi all'assessore regionale per l'Economia, Gaetano Armao. Fa seguito a quella giunta ieri a Vincenzo Liarda a poche ore dalla firma con cui l'assessorato all'Economia ha affidato la gestione e valorizzazione del Feudo Verbumcaudo al Consorzio Sviluppo e Legalità. Nella lettera vi sono anche due foto: una di Armao e una di Liarda, insieme a minacce di morte e alla promessa di riappropriarsi del Feudo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X