Venerdì, 02 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, in locali confiscati deposito beni culturali

Palermo, in locali confiscati deposito beni culturali

PALERMO. Alcuni locali, in via San Lorenzo, per una superficie di circa 150 metri quadrati, che furono confiscati a Salvatore Biondino oltre 15 anni fa verranno utilizzati come deposito e archivi regionali. E' stato firmato oggi il verbale con cui l'assessorato regionale dell'Economia, attraverso l'assessorato dei Beni culturali e dell'Identità siciliana, ha consegnato i locali alla Soprintendenza di Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X