Giovedì, 27 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Colpo da 700 mila euro in gioielleria Fermati due palermitani in trasferta

Colpo da 700 mila euro in gioielleria Fermati due palermitani in trasferta

Mario Gebbia e Giovanni Vernengo sono stati arrestati da agenti della squadra mobile di Agrigento e Palermo perché ritenuti due dei tre malviventi che il 10 giugno scorso rapinarono un negozio di Palma di Montechiaro

AGRIGENTO. Due palermitani, Mario Gebbia, di 34 anni, e Giovanni Vernengo, di 37, sono stati arrestati da agenti della squadra mobile di Agrigento e Palermo perché ritenuti due dei tre malviventi che il 10 giugno scorso rapinarono la gioielleria "Meli" di Palma di Montechiaro (Ag).
I poliziotti hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere con l'accusa di rapina aggravata emessa dal gip Valerio D'Andria su richiesta del procuratore aggiunto di Agrigento Ignazio Fonzo e del sostituto Arianna Ciavattini.
I rapinatori, fingendosi clienti, entrarono nel negozio e, minacciando la proprietaria con una pistola si fecero consegnare oro e gioielli per un valore di circa 680 mila euro. Indagini sono in corso per identificare il terzo complice.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X