Mercoledì, 19 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Espulso un consigliere comunale dell'Udc nel Catanese

Espulso un consigliere comunale dell'Udc nel Catanese

CATANIA. "Si ritiene necessario espellere  con effetto immediato il consigliere comunale di Catania Enzo  Castelli che, con la sua recente e poco chiara condotta politica  in seno all'amministrazione comunale, rischia di mettere a  repentaglio la credibilità del partito tutto". Lo afferma una  nota a firma del coordinatore provinciale dell'Udc di Catania  Marco Forzese nella quale si rileva che "l'Udc non è e non  può essere un partito ad uso personale".      "La linea di opposizione ad un sindaco, come Stancanelli,  che ha dimostrato scarsa lungimiranza, mancanza di coerenza e  inconsistenza amministrativa - rileva la nota del coordinatore  provinciale dell'Udc - è quella che il partito ha già preso e  sulla quale si sono con nettezza e fermezza espressi tutti i  vertici, a partire dal coordinatore regionale sen. D'Alia e dal  coordinatore e presidente provinciali onorevoli Forzese e  Nicotra".     "Dare adito e spazio a linee politiche ambigue e  tornacontiste - conclude la nota - sarebbe letale per il  partito, specie alla vigilia di un cruciale passaggio elettorale  come quello che ci si pone innanzi nei prossimi mesi" 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X