Giovedì, 20 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corte dei Conti, condannato l'ex parlamentare Acierno

Corte dei Conti, condannato l'ex parlamentare Acierno

Dovrà risarcire 102 mila euro alla fondazione Federico II di cui è stato direttore generale. A ottobre il processo per peculato
Sicilia, Cronaca

PALERMO. L'ex parlamentare regionale Alberto Acierno è stato condannato dalla Corte dei conti a risarcire 102 mila euro alla fondazione Federico II di cui è stato direttore generale. La decisione dei giudici contabili arriva a poche settimane dal processo nei confronti di Acierno, fissato dinanzi la terza sezione del tribunale di Palermo per 7 ottobre.
L'ex parlamentare siciliano è imputato di peculato in pregiudizio della Fondazione e della Presidenza dell'Assemblea regionale per aver usato denaro per usi diversi da quelli istituzionali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X