Sabato, 22 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Amia, frodi sui distributori di carburante

Amia, frodi sui distributori di carburante

La guardia di finanza di Palermo ha scoperto negli impianti interruttori e schede elettroniche che avrebbero alterato la quantità di benzina erogata
Sicilia, Cronaca

PALERMO. La guardia di finanza di Palermo ha controllato i distributori di via Tasca Lanza e di via Ingam, gestiti dall'Amia spa, nell'ambito di indagini delegate dalla Procura di Palermo. “In entrambi i controlli – scrivono le fiamme gialle in una nota - sono state rilevate installazioni complete di interruttore cablaggi e schede elettroniche aggiuntive, idonee ad alterare il quantitativo di carburante erogato”.
L'Amia spa risulta parte lesa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X