Martedì, 07 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castelvetrano, operaio muore cadendo da impalcatura

Castelvetrano, operaio muore cadendo da impalcatura

Vito Giardina, 59 anni, stava facendo dei lavori nella sua abitazione. E' il secondo caso in due giorni. Ieri a Bagheria aveva perso la vita Salvatore Balistreri, 43 anni

CASTELVETRANO. Un muratore di 59 anni, Vito Giardina, è morto cadendo da una impalcatura della sua casa di piazza Ruggero Settimo, a Castelvetrano (Tp), su cui stava effettuando dei lavori. L'uomo ha perso l'equilibrio cadendo da un'altezza di 10 metri. E' morto sul colpo. Sono intervenuti i carabinieri che dopo l'ispezione cadaverica hanno restituito la salma ai familiari. Ieri a perdere la vita era stato Salvatore Balistreri, 43 anni, di Bagheria, che era a lavoro in un cantiere in vicolo Chiarandà, nella zona di via Maqueda. L'uomo, trasportato d'urgenza al Policlinico di Palermo, è morto nonostante i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari, che lo hanno a lungo operato ma purtroppo senza successo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X