Sabato, 18 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Catania, trovato cadavere di un extracomunitario

L'uomo, di circa 35 anni, era senza fissa dimora. E' stato rinvenuto nell'ex palazzo delle poste di viale Africa intorno a mezzogiorno

CATANIA. Il cadavere di un nordafricano senza fissa dimora dell'apparente età di 35 anni è stato trovato a Catania nell'ex palazzo delle Poste di viale Africa, ora in stato di abbandono e divenuto rifugio per i senzatetto. Il ritrovamento è stato fatto intorno a mezzogiorno da due tunisini, che hanno avvertito i volontari della Caritas, che a quell'ora nella zona stavano effettuando il consueto servizio di assistenza ai senzatetto, i quali hanno subito avvisato i carabinieri.  Sul corpo non sono stati riscontrati segni di violenza. Secondo un primo esame autoptico la morte, risalente a pochi giorni prima, sarebbe da addebitare a cause naturali.  ''E' uno spaccato della povertà nelle nostre città - ha detto il direttore della Caritas di Catania padre Valerio Di Trapani - c'é una componente legata alle leggi sull'immigrazione che rende difficile il sostegno a queste persone. Cure mediche e interventi sociali risultano complicati".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X