Martedì, 07 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aggressione con ascia nel Nisseno

Aggressione con ascia nel Nisseno

MAZZARINO. Al culmine di una violenta lite scoppiata per futili motivi avrebbe impugnato un'ascia e colpito con due fendenti alla nuca il suo contendente, Saverio Ficarra, di 25 anni, ferendolo gravemente. È l'accusa contestata da carabinieri della compagnia di Gela a Salvatore Giarrizzo, di 22 anni, che è stato arrestato per tentativo di omicidio.
L'aggressione è avvenuta all'interno dell'auto di uno dei due in contrada Fondaco Vecchio di Mazzarino.
Da un amico, testimone della violenta colluttazione, Ficarra è stato trasportato e medicato nell'ospedale Santo Stefano, dove dopo un intervento chirurgico di sutura è stato dichiarato non in pericolo di vita e giudicato guaribile in 20 giorni. Giarrizzo sorpreso poco dopo da carabinieri di Mazzarino nella sua abitazione è stato trovato con i vestiti sporchi di sangue e in possesso dell'arma del delitto, che è stata sequestrata. L'indagato è stato arrestato e condotto nella casa circondariale di Caltagirone (Catania) con l'accusa di tentativo di omicidio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X