Lunedì, 13 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, due assolti dall'accusa di bancarotta fraudolenta

Palermo, due assolti dall'accusa di bancarotta fraudolenta

Palermo. La corte d'appello di Palermo ha assolto dall'accusa di bancarotta fraudolenta gli imprenditori marittimi Gaetano e Claudio Tagliavia, il socio Ugo Savona e i liquidatori dell'impresa Giuseppina Li Muli e Anna Trapani. Il verdetto conclude una vicenda giudiziaria cominciata 12 anni fa, quando i 5 imputati vennero rinviati a giudizio davanti al tribunale che li condannò a pene comprese tra un anno e sei mesi e due anni di carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X