Martedì, 02 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Riscuotevano la pensione della madre morta, arrestati

Riscuotevano la pensione della madre morta, arrestati


MASCALUCIA. Per circa sei anni, insieme con il marito, a Mascalucia, in provincia di Catania, avrebbe riscosso la pensione della madre morta nell'ottobre del 2004. Per questo motivo è finita in manette insieme al coniuge con l'accusa di truffa aggravata. Marito, C.G., di 61 anni, e moglie R.P, di 57, sono stati arrestati dai carabinieri nell'ufficio postale di Mascalucia. Secondo quanto accertato i due si presentavano puntualmente ogni mese nell' ufficio postale per incassare l'assegno della pensione esibendo una vecchia delega. L'ammontare della truffa supera i 50 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X