Sabato, 22 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Calciomercato

Home Sport Calciomercato La Lazio prende Pedro, la Fiorentina prova a trattenere Vlahovic
LE TRATTATIVE IN CORSO

La Lazio prende Pedro, la Fiorentina prova a trattenere Vlahovic

Offerto un ritocco dell'ingaggio all'attaccante serbo. Bakayoko vicino al Milan. Pjanic verso la Roma se salta il passaggio alla Juve
Dusan Vlahovic, Marcus Thuram, Sicilia, Calciomercato
Pedro in gol nel derby la Lazio, la sua futura squadra

Roma e Milano capitali del calciomercato con la Juventus avanti piano in attesa di sapere tutta la verità su Cristiano Ronaldo. A pochi giorni dal via della Serie A sono le squadre della capitale politica e di quella economica ad accendere le fantasie dei tifosi.

Ultima della serie la Lazio, che, dopo aver ufficializzato l’ex romanista Pedro, punta Toma Basic, centrocampista centrale del Bordeaux. Passi avanti tra le parti: c’è una distanza di circa un milione di euro da colmare. I biancocelesti hanno presentato la nuova proposta e attendono la risposta, ma c'è fiducia intorno alla chiusura.

Molto attivo nelle ultime ore il Milan: dopo l’affare Florenzi, Tiémoué Bakayoko è sempre più vicino a far ritorno al club rossonero, squadra con cui ha giocato in prestito nella stagione 2018-2019. Nel primo pomeriggio, infatti, c'è stato un incontro a Casa Milan tra Marco Busiello e Marco Branca di First, l’agenzia che cura gli interessi in Italia del centrocampista classe 1994 di proprietà del Chelsea, ma che nella scorsa stagione ha giocato in prestito sempre in Serie A, ma al Napoli. Si cerca l’intesa definitiva col Chelsea, che potrebbe arrivare sulla base di un prestito con diritto di riscatto.

Passando all’Inter, i campioni d’Italia insistono per Marcus Thuram, il figlio di Lilian Thuram: è nato in Italia (a Parma, nel 1997) e parla italiano. Attaccante rapido, ma con una struttura fisica imponente (192 cm), veste la maglia del Borussia Moenchengladbach ed è in prima linea nella lotta al razzismo.

Sul fronte Roma si parla di un possibile grande ritorno: Miralem Pjanic starebbe valutando altre opzioni se non si dovesse concretizzare il passaggio dal Barcellona alla Juventus. Al momento i bianconeri sono coperti nel suo ruolo da Ramsey, ma se il gallese non fosse convocato da Allegri per questo fine settimana le porte potrebbero riaprirsi per il centrocampista bosniaco. La Roma resta sullo sfondo, così come scrive il Mundo Deportivo, con la grande suggestione dell’ex giallorosso di poter lavorare con José Mourinho. Lo scoglio più importante da superare sarebbe l’ingaggio di Pjanic, che al momento sarebbe fuori portata per la Roma. Se il Barcellona partecipasse attivamente al pagamento del suo stipendio, allora la situazione potrebbe cambiare radicalmente.

Tiene banco poi la questione del futuro di Vlahovic alla Fiorentina. In casa viola si tenta il tutto per tutto per farlo restare a Firenze: «Abbiamo proposto il contratto più oneroso mai fatto nella storia della Fiorentina - ha detto oggi il patron viola Commisso - qui si parla di tanti soldi e sono contento per lui. Però questo contratto va prolungato: poi, se il ragazzo vuole andare da un’altra parte, il prossimo anno ne parleremo. Ma non adesso. Lui deve capire, e riconoscerlo, che è stato Rocco con la sua famiglia insieme alla Fiorentina a portarlo dove è adesso».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X