Venerdì, 07 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Calciomercato

Home Sport Calciomercato La corte della Roma fa breccia su Abraham, ma Pedro non vuole andar via
LE TRATTATIVE IN CORSO

La corte della Roma fa breccia su Abraham, ma Pedro non vuole andar via

calciomercato, Joaquin Correa, Lorenzo Insigne, Manuel Locatelli, Paulo Dybala, Romelu Lukaku, Tammy Abraham, Sicilia, Calciomercato
Tammy Abraham interessa alla Roma

Alla Roma cresce l’ottimismo su ABRAHAM: l'attaccante del Chelsea, con poche prospettive dopo l'acquisto di LUKAKU da parte dei campioni d'Europa, si starebbe convincendo ad accettare le offerte provenienti da Trigoria. Lui preferirebbe l'Arsenal, ma il Chelsea non vuole rinforzare la cugina londinese. Mourinho spera. E intanto  la Roma deve da risolvere la grana PEDRO, perché lo spagnolo ha fatto presente di non avere alcuna intenzione di andarsene.

Un tormentone estivo per il quale ancora non c'è la parola fine è  quello del trasferimento di LOCATELLI dal Sassuolo alla Juventus per il quale i due club non riescono a trovare l’accordo definitivo. C'è quello sulla valutazione complessiva di 35 milioni di euro, ma la questione da risolvere è la formula: la Juve vorrebbe un prestito con obbligo di riscatto legato alla qualificazione Champions, il Sassuolo non vuole avere condizioni e anzi conta su un riscatto sicuro. Le parti si rivedranno presto.

Nelle prossime ore, intanto, in casa Juventus ci sarà un altro incontro per il rinnovo di DYBALA. Tutto in stand by anche per l’operazione del ritorno in bianconero di PJANIC.
L’Inter, sistemata la fascia destra con l’arrivo di DUMFRIES, si sta concentrando sul secondo attaccante da acquistare, dopo DZEKO. I profili presi in esame sono sempre ZAPATA e CORREA, anche se la dirigenza nerazzurra ha sondato il terreno per INSIGNE, che De Laurentiis valuta tra i 25 e i 30 milioni di euro.

Intanto, il Milan si sta muovendo per rinforzare il centrocampo e l’obiettivo è ADLI del Bordeaux, per il quale la società francese chiede 10 milioni di euro. Maldini e Massara lavorano anche sulla pista FLORENZI, che lascerà la Roma. L’obiettivo del Milan è di chiudere sulla base di un prestito con diritto di riscatto che può diventare obbligo in caso di piazzamento Champions.
La Lazio riflette se sia opportuno prendere COUTINHO (il Barcellona pagherebbe una parte dell’ingaggio del brasiliano) e lavora per regalare a Sarri un rinforzo in mezzo al campo. Il preferito rimane il croato BASIC, anche lui del Bordeaux, mentre l’alternativa può essere il prestito di TORREIRA (ex Samp). Se dovesse essere ceduto CORREA, che la Lazio valuta 35 milioni di euro, servirebbe un sostituto all’altezza: il nome più gettonato a Formello è quello di KOSTIC dell’Eintracht Francoforte. Anche CALLEJON è graditissimo a Sarri (l’ha allenato al Napoli), visto che lo spagnolo è in uscita dalla Fiorentina.

Il Bologna spinge per avere il 21enne difensore dell’Ostenda Arthur THEATE, mentre la Salernitana, dopo il colpo SIMY per l’attacco, ora vuole rinforzare la difesa e ha offerto un biennale a CACERES. Invece, l’ultimo nome per la difesa del Torino è quello dell’ex del Palermo GOLDANIGA, rientrato a Sassuolo e che al tecnico granata Juric piace di più rispetto al cagliaritano WALUKIEWICZ.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X