Mercoledì, 06 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Dove vedere Inter-Liverpool, la partita di Champions in tv e in streaming
L'ANDATA DEGLI OTTAVI

Dove vedere Inter-Liverpool, la partita di Champions in tv e in streaming

champions league, inter, Sicilia, Calcio
Il tecnico dell'Inter Simone Inzaghi

L'Inter si gioca le sue chance negli ottavi di Champions League a cominciare dalla partita che si disputerà questa sera a San Siro. I nerazzurri avranno contro il tanto temuto Liverpool, una delle squadra favorite del torneo e che ha chiuso a punteggio pieno il suo girone. Ma il risultato è tutt'altro che scontato, Inzaghi ne è consapevole ed è pronto a mettere in campo tutte le armi a disposizione della sua squadra che fino ad ora ha mostrato un gioco molto più "europeo" rispetto agli scorsi anni.

Inter-Liverpool, a che ora si gioca

Il match tra Inter e Liverpool, gara di andata degli ottavi di finale della Champions League, si giocherà allo stadio "Giuseppe Meazza" di Milano. Il calcio d’inizio è in programma alle 21.

Dove vedere Inter Liverpool in tv

La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Amazon Prime Video, piattaforma che si è garantita i diritti della miglior partita del mercoledì di Champions League. La telecronaca sarà affidata alla voce di Sandro Piccinini col commento tecnico di Massimo Ambrosini.

Per vedere la gara sulle smart tv compatibili sarà necessario utilizzare l’apposita app, mentre su tutte le altre categorie di televisori sarà necessario il collegamento ad una console PS3, PS4, Xbox One, o a dispositivi come Google Chromecast, Roku, Apple Tv e Amazon Firestick. Alternativa è l’app presente su Sky Q.

Inter-Liverpool in streaming

Inter-Liverpool potrà essere seguita in diretta streaming anche su dispositivi mobili come tablet e smartphone utilizzanfo l’apposita app compatibile con sistemi iOS ed Android, o su dispositivi come pc e notebook collegandosi al sito ufficiale della piattaforma.

Inter-Liverpool, le probabili formazioni

Inter (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Dumfries, 22 Vidal, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 9 Dzeko, 10 Lautaro (21 Cordaz, 97 Radu, 11 Kolarov, 13 Ranocchia, 32 Dimarco, 33 D'Ambrosio, 36 Darmian, 5 Gagliardini, 7 Sanchez, 88 Caicedo). Allenatore: Simone Inzaghi.
Squalificati: Barella.
Diffidati: nessuno
Indisponibili: Correa, Gosens, Vecino.

Liverpool (4-3-3): 1 Alisson; 66 Alexander-Arnold, 32 Matip, 4 Van Dijk, 26 Robertson; 14 Henderson, 3 Fabinho, 8 Keita; 11 Salah, 9 Firmino, 10 Manè (62 Kelleher, 5 Konatè, 21 Tsiimikas, 6 Thiago, 7 Milner, 15 Oxlade-Chamberlain, 20 Jota, 23 Diaz, 67 Elliott). Allenatore: Klopp.
Squalificati: nessuno.
Diffidati: nessuno.
Indisponibili: Origi.
Arbitro: Szymon Marciniak (Polonia).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X