Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Catania-Palermo, il derby di Filippi e Baldini: "Gara importantissima"
SERIE C

Catania-Palermo, il derby di Filippi e Baldini: "Gara importantissima"

catania, derby, palermo calcio, Francesco Baldini, Giacomo Filippi, Sicilia, Calcio
Giacomo Filippi e Francesco Baldini

Catania contro Palermo. Domani (domenica 12 dicembre) squadre in campo per la classica sfida del calcio siciliano di scena in casa degli etnei. Nelle ultime ore i due tecnici, Giacomo Filippi per i rosanero e Francesco Baldini per i rossazzurri hanno ultimato schemi e tattiche in vista della gara valida per il diciottesimo turno di serie C.

Il tecnico dei rosanero: "Voglio una grande prestazione"

Ultimi dubbi (soprattutto a centrocampo) per Giacomo Filippi che alla vigilia della gara contro i "cugini" ha sottolineato l'importanza del match di scena al "Massimino". Per l'allenatore rosanero un ritorno a Catania: "Ho iniziato da lì con il Palermo, un’avventura iniziata bene, mi ha lasciato un bellissimo ricordo. Dobbiamo tornare al Massimino e giocare come l’anno scorso per dare una risposta alle altre squadre. Ai miei giocatori chiederò il 120%, altrimenti sarà difficile. Il Catania sta facendo un grande lavoro, anche con una difficile situazione societaria. Abbiamo tanti giocatori che sentiranno in modo particolare questa partita - sottolinea Filippi alla vigilia del match - , sappiamo bene che le emozioni possono suscitare anche un effetto negativo, possono fare brutti scherzi. Voglio la massima lucidità e su questo lavorato in settimana. Siamo un gruppo forte, dobbiamo essere pronti per giocare  queste partite speciali. Sarà una partita fondamentale, voglio una grande prestazione, a prescindere dal risultato. Dobbiamo continuare a crescere. Il divieto per i tifosi rosanero?  Sarebbe stato bello vedere gli spalti pieni, lo stadio sarà rossazzuro e questo ci dovrà spronare. Moro? Non c'è solo lui, stanno giocando tutti molto bene".

Il tecnico dei rossazzurri: "Fondamentale l'approccio alla gara"

Francesco Baldini ha preparato puntigliosamente il derby con il Palermo. Nel corso degli allenamenti settimanali il tecnico degli etnei ha provato più soluzioni, soprattutto in attacco, lasciando comunque il bomber Moro pedina inamovibile. In confenenza pre-match l'allenatore del Catania ha detto: "Conosco tanti giocatori del Palermo come Dall'Oglio che era con noi, Luperini che ho allenato al Trapani e Silipo a Roma. Il Palermo è una squadra forte, con l'organico che ha a disposizione può cambiare l'assetto tattico. Dovremo fare bene, è una parita che vale moltissimo. Sarà fondamentale l'approccio per gestire la partita anche sotto il punto di vista mentale. Il derby è una partita diversa, che azzera tutti i valori".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X