Lunedì, 23 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Italia-Lituania, Mancini si affida alle "riserve": out Verratti e Pellegrini. Il ct lituano ha il Covid
A REGGIO EMILIA

Italia-Lituania, Mancini si affida alle "riserve": out Verratti e Pellegrini. Il ct lituano ha il Covid

Mancini contro la Lituania schiererà chi ha giocato meno nelle ultime due partite di qualificazione al Mondiale 2022
italia, Lituania, Mondiale 2022, nazionale, Sicilia, Calcio
Locatelli titolare contro la Svizzera

L’Italia contro la Lituania deve vincere, dopo i due pareggi con Bulgaria (1-1) e Svizzera (0-0), gare di qualificazione ai Mondiali del 2022. Mancini rivedrà la formazione, anche in considerazione della "stanchezza dei titolari" accusata nella sfida contro gli elvetici e così in campo si vedranno i calciatori che nelle ultime due sfide sono stati in panchina e in tribuna.

Il ct deve fare i conti, però, con due nuove defezioni: domani a Reggio Emilia non ci saranno i due centrocampisti Marco Verratti e Lorenzo Pellegrini che hanno lasciato, ieri, il ritiro della nazionale a scopo precauzionale per fare rientro ai rispettivi club di appartenenza, Paris Saint Germain e Roma.

Ecco che in difesa potrebbero trovare spazio Calabria (o Florenzi), Acerbi e Bastoni, mentre a centrocampo out Verratti e Pellegrini quindi ancora dentro Barella con Locatelli (il migliore contro la Svizzera) ancora titolare. In attacco Kean potrebbe rilevare Immobile.

Intanto, il commissario tecnico della Lituania Ivanauskas è risultato positivo al Covid-19 e non sarà in Italia per la sfida in programma domani: in panchina al suo posto ci sarà l'assistente, Tomas Razanauskas.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X