Venerdì, 09 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio La bottiglietta scagliata sugli spalti, il pubblico invade il campo: sospesa Nizza-Marsiglia, un ferito. Le immagini
FRANCIA

La bottiglietta scagliata sugli spalti, il pubblico invade il campo: sospesa Nizza-Marsiglia, un ferito. Le immagini

Succede di tutto a Nizza, in campo contro il Marsiglia. La partita è stata sospesa a seguito di una folle rissa scoppiata in campo. A far scattare la scintilla una bottiglia lanciata dalla tribuna sud verso Dimitri Payet del Marsiglia. Il calciatore, nervoso, l’ha rimandata ai tifosi del Nizza, che a quel punto sono scesi in massa sul terreno di gioco per dare battaglia. La gara è stata sospesa al 74' sul punteggio di 1-0 in favore del Nizza (gol di Dolberg). Payet riceveva in continuazione bottiglie di plastica ogni volta che andava a battere un calcio d’angolo. Così, a un quarto d'ora dalla fine, chiamato di nuovo alla bandierina, ha reagito. Furiosi, i tifosi sono scesi sul prato per minacciare il numero 10 del Marsiglia, prima che l’arbitro rimandasse i giocatori negli spogliatoi. In campo si sono vissuti momenti di smarrimento.  Nel marasma generale una persona è rimasta ferita, finendo sotto i pannelli pubblicitari, ed è stata portata fuori dallo stadio in barella. I giocatori del Marsiglia si sono opposti decisamente all'ipotesi di riprendere la gara. L'arbitro, dopo circa un'ora dall'interruzione, è rientrato in campo, ha sistemato il pallone sul punto in cui si sarebbe dovuto battere il corner e ha fischiato la fine della partita. Gara sospesa, dunque. Sul tabellone dello stadio di Nizza c'era il impresso il risultato di 1-0 per la squadra di casa. Ma il Nizza rischia adesso lo 0-3 a tavolino. Payet, dal canto suo, rischia una lunga squalifica.

IL VIDEO

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X