Mercoledì, 26 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Messi in lacrime dice addio al Barcellona: "Credevo di restare. Il Psg? È una possibilità"
LA CONFERENZA STAMPA

Messi in lacrime dice addio al Barcellona: "Credevo di restare. Il Psg? È una possibilità"

«Non so se riuscirò a parlare», esordisce Leo Messi nella conferenza stampa dopo la rottura con il Barcellona, società il cui il 34enne argentino ha militato per 21 anni.  «La verità è che è difficile per me dopo tanti anni, dopo aver trascorso tutta la mia vita qui. Non sono pronto, non è come avevo pensato», ha detto Leo Messi nell’ultima conferenza stampa a Barcellona al Camp Nou per parlare dell’addio alla società catalana. «Devo dire addio a tutto questo dopo 21 anni, vado via con mia moglie e tre bambini catalano-argentini. Questo club è stato così buono con me, mi ha dato così tanto. Sono successe tantissime cose belle».

«Ho sempre cercato di gestirmi con umiltà e rispetto con tutti in questa casa, spero che questo sia ciò che rimane di me. Il club ha fatto molte cose belle, anche cattive, ma che mi ha fatto crescere ed essere quello che sono oggi», ha detto Leo Messi in conferenza stampa. «E' molto difficile scegliere un momento, ci sono molti anni e molte cose che ho vissuto... Ma forse il momento in cui ho fatto il mio debutto per il Barca, il mio sogno diventato realtà. E’ lì che è iniziato tutto».

«Non so se il club ha fatto tutto il possibile per farmi restare, ma io ho fatto tutto il possibile per restare», ha detto Leo Messi nella conferenza stampa al Santiago Bernabeu. «Quest’anno volevo rimanere, l’anno scorso non l’ho fatto e l’ho detto, ma quest’anno sì. Ho sentito molte cose su di me in questi giorni? Ma ho fatto di tutto per restare».
«Sono tornato da Ibiza con tutto organizzato e concordato. Come ha detto Laporta non si poteva fare a causa della questione LaLiga...»

«Il Barca è la migliore squadra del mondo, e come ha detto Laporta, i giocatori passano e il club è la cosa più importante», ha detto Leo Messi nella conferenza stampa dell’addio. «La gente si abituerà a stare senza di me, come succede per tutto. Grandi giocatori sono venuti qui e hanno una grande squadra».

«Il PSG è una possibilità, ma in questa fase non è stato concordato nulla con nessuno. E’ vero che quando è uscito il comunicato del Barca ho ricevuto molte chiamate, stiamo parlando...», ha spiegato Leo Messi nella conferenza stampa del Santiago Bernabeu.

«Le persone del Barca mi conoscono, sanno che sono un vincente e che voglio continuare a competere». E voglio finire il mio ultimo anno di carriera nello stesso modo. Vincere, aggiungere e questa è la mia mentalità, volere sempre di più e vincere. La gente mi conosce abbastanza bene da interrogarmi e chiedermi se vado in una squadra che è rivale del Barca».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X