Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Europei, Donnarumma: "Non ho esultato dopo il rigore perché non avevo capito che avevamo vinto"
EURO 2020

Europei, Donnarumma: "Non ho esultato dopo il rigore perché non avevo capito che avevamo vinto"

Non era freddezza, solo il fatto di non essere certo che fosse tutto finito: Gigi Donnarumma ha spiegato la sua impassibilità dopo la parata sul rigore di Saka che ha regalato agli azzurri il titolo europeo.

«Dopo il rigore parato a Saka non avevo capito che avevamo vinto», ha spiegato il 22enne portierone azzurro a Sky, «mi sono girato verso l’arbitro per accertarmi che fosse tutto ok, perché adesso con il Var controllano se ti sei mosso prima del tiro. Poi ho visto i compagni correre verso di me e da lì è iniziato tutto».

«Ero già a terra al rigore di Jorginho, pensavo che era finita e invece ho dovuto continuare», ha spiegato Donnarumma, «ora con la Var guardano sempre i piedi perché non puoi essere avanti alla linea, allora mi sono girato verso l’arbitro per capire se era tutto ok. Poi ho visto i miei compagni che venivano verso di me e da lì è partito tutto, non ho capito più niente».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X