Lunedì, 29 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Morto Mauro Bellugi: ex difensore dell'Inter. A dicembre l'amputazione delle gambe dopo il Covid
LUTTO

Morto Mauro Bellugi: ex difensore dell'Inter. A dicembre l'amputazione delle gambe dopo il Covid

Bologna, inter, Lutto, Napoli, Mauro Bellugi, Sicilia, Calcio
Mauro Bellugi

È morto Mauro Bellugi. Il 71enne ex difensore, in nerazzurro dal 1967 al 1974, aveva subito qualche mese fa l’amputazione delle gambe a causa degli effetti devastanti del Covid.

L’ex calciatore di Inter, Bologna, Napoli e Pistoiese era stato ricoverato all’ospedale Niguarda di Milano, dopo essere risultato positivo al coronavirus, dovendo poi subire l’amputazione di entrambe le gambe: il 13 novembre la prima, il 20 la seconda. La doppia amputazione è stata decisa dai medici dopo il peggioramento per altre patologie che aveva prima di contrarre il Covid.

Le sue condizioni di salute si erano aggravate nelle ultime settimane fino a richiedere l’intervento operatorio d’urgenza per complicanze sopraggiunte in seguito. Ma dopo l’amputazione delle gambe aveva continuato ad avere gravi problemi. AGI

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X