Venerdì, 21 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Champions League: la Juve trova il Porto, Lazio-Bayern Monaco e Atalanta-Real Madrid
IL SORTEGGIO

Champions League: la Juve trova il Porto, Lazio-Bayern Monaco e Atalanta-Real Madrid

Juventus-Porto, Lazio-Bayern Monaco e Atalanta-Real Madrid: è questo l'esito del sorteggio degli ottavi di finale che riguarda le squadre italiane. E se i bianconeri possono sorridere, lo stesso non si può dire per Immobile e compagni che giocheranno contro i campioni in carica e i neroazzurri che dovranno vedersela contro la squadra di Zidane anche se non è certo il Real dei tempi migliori.

Questi gli accoppiamenti degli ottavi di Champions League dopo il sorteggio effettuato a Nyon. Le gare di andata si giocheranno il 17, il 23 e il 24 febbraio, quelle di ritorno il 9, 10, 16 e 17 marzo, tutte con inizio alle 21: Moenchengladbach (Ger) - Manchester City (Eng); Lazio (Ita) - Bayern Monaco (Ger); Atletico Madrid (Esp) - Chelsea (Eng); RB Lipsia (Ger) - Liverpool (Eng); Porto (Por) - Juventus (Ita); Barcellona (Esp) - Paris Saint Germain (Fra); Siviglia (Esp) - Borussia Dortmund (Ger); Atalanta (Ita) - Real Madrid (Esp).

"In Champions tutte le squadre sono molto forti, lo dicevo anche l’anno scorso quando siamo stati sorteggiati con il Lione, perchè sono avversarie abituate a giocare queste gare e questo discorso vale anche per il Porto, l'importante è sempre farsi trovare al momento giusto". Con queste parole il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, mette in guardia l’ambiente bianconero sull'avversario che la squadra di Pirlo ha pescato nell’urna di Nyon per gli ottavi di Champions League. Sulla carta un buon sorteggio, ma l’ex Pallone d’Oro non si fida: "Troveremo molte difficoltà ad affrontare il Porto, conosco l’allenatore che era mio compagno di squadra alla Lazio - dice riferendosi a Sergio Conceiçao -. E’ un ottimo tecnico, gioca un 3-5-2 molto ben organizzato e per noi sarà un avversario molto difficile".

"Il Bayern Monaco agli ottavi di Champions? Penso che tutte le squadre di prima fascia siano nell’élite del calcio. Affrontiamo i campioni d’Europa, sarà motivo di grande stimolo per tutti, in modo da crescere e fare bene in vista di quella sfida". L’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, commenta così il sorteggio che vedrà i biancocelesti impegnati a febbraio contro i campioni d’Europa negli ottavi di Champions League. "Ora dobbiamo resettare - ha aggiunto Inzaghi, a Lazio Style Channel -. I campioni d’Europa in carica per tutti noi devono essere emotivo di grande stimolo e crescita per arrivarci nel migliore dei modi".

"Sono grandi pensieri, perchè ci troveremo di fronte un altro squadrone del calcio mondiale, vivremo un’altra grande esperienza e siamo felicissimi di poter fare un altro incontro di livello mondiale. Dopo Liverpool e Ajax ora il Real Madrid, un trio mica male". Così il presidente dell’Atalanta, Antonio Percassi, dopo il sorteggio degli ottavi di Champions. La Dea per il secondo anno consecutivo, di fatto un due su due, è ai sedicesimi del massimo torneo europeo per club. "Abbiamo imparato tanto finora, abbiamo capito che è una competizione di livello mondiale, c'è il miglior calcio che si può esprimere e si può solo imparare andando all’Università del calcio. Per noi è motivo di grandissimo orgoglio e di soddisfazione essere tra le migliori 16 d’Europa, è molto importante per la società, partecipare alla Champions ci ha permesso di crescere e di fare esperienze internazionali ai massimi livelli".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X