Lunedì, 28 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Calendario di Serie C: il Palermo parte in trasferta a Teramo, in casa Catania e Trapani
IL SORTEGGIO

Calendario di Serie C: il Palermo parte in trasferta a Teramo, in casa Catania e Trapani

di

Finalmente si riparte. Sorteggiato il calendario della serie C, che ufficialmente prenderà il via il 27 settembre. Nella prima giornata di C il Palermo giocherà fuori casa a Teramo. Gare casalinghe invece per Catania e Trapani che affronteranno rispettivamente Paganese e Casertana.

IL CALENDARIO COMPLETO

L’esordio casalingo del Palermo, il 4 ottobre, sarà invece contro il Potenza. Alla terza i rosanero invece voleranno a Terni. Alla quarta giornata Palermo in casa contro l’Avellino, alla quinta giornata fuori casa contro Foggia o Bisceglie.

Il tanto atteso derby contro il Catania sarà alla nona giornata, l'8 novembre e i rosanero lo giocheranno in casa. Il ritorno è in programma il 3 marzo. Alla sesta il Palermo contro il Turris, alla settima Catanzaro-Palermo, all'ottava Palermo-Viterbese, a seguire la trasferta contro la Juve Stabia, all’undicesima si torna a casa per sfidare la Paganese, poi l’altro derby ma questa volta fuori casa a Trapani il 22 novembre (ritorno il 17 marzo). Alla 13esima Palermo-Monopoli, alla 14esima Foggia o Bisceglie, alla quindicesima sfida casalinga contro la Ternana, alla 16esima Vibonese-Palermo, alla 17esima grande sfida casalinga contro il Bari, si chiude con Cavese-Palermo e infine Palermo-Virtus Francavilla.

"Un inizio difficile, soprattutto alla terza dell’infrasettimanale. Sono tutte squadre molto competitive, noi siamo ancora in una fase di costruzione. Tutte le partite contano allo stesso modo perchè i punti lasciati indietro poi non te li restituisce nessuno". Il tecnico del Palermo Roberto Boscaglia commenta così il calendario del girone C di Serie C. "Incontreremo squadre che hanno fatto bene lo scorso anno, molte delle quali già ben strutturate dalla passata stagione - ha sottolineato l’allenatore rosanero al sito ufficiale del club di viale del Fante -. Sarà un campionato difficile ma daremo tutto e abbiamo il dovere di giocarcela al meglio e capitalizzare tutte le prestazioni".

"Il nostro raggruppamento è a tutti gli effetti, per l’importanza delle piazze, una Serie B mascherata: proprio per questo, sarà ancora più bello vivere il campionato affrontando con fiducia e convinzione ogni gara", dice il tecnico del Catania, Giuseppe Raffaele. "Sarà importante partire bene, considerando un’incognita che vale per quasi tutte le squadre ai nastri di partenza: dopo le difficoltà legate alle amichevoli, ci ritroveremo a disputare sette partite nell’arco del primo mese del torneo - ha sottolineato l’allenatore degli etnei ai microfoni del sito ufficiale -. Il doppio turno in casa arriverà presto, dal 7 all’11 ottobre: speriamo di poter contare già per quella data sull'apertura degli stadi, almeno parziale". Raffaele, infine, ha analizzato anche le gare, a suo avviso, più complesse dell’intero girone di andata: "Il percorso più importante dal punto di vista emotivo, nel girone d’andata, si snoderà nelle quattro giornate che prevedono il match interno con la Ternana e le trasferte a Bari e Palermo, dal 21 ottobre all’8 novembre", ha concluso all’allenatore dei rossazzurri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X