Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Chelsea, il 19enne Hudson-Odoi arrestato per aver violato il lockdown
INCONTRO CON UNA MODELLA

Chelsea, il 19enne Hudson-Odoi arrestato per aver violato il lockdown

Chelsea, coronavirus, Sicilia, Calcio
Hudson-Odoi

Callum Hudson-Odoi, 19enne stellina del Chelsea, avrebbe trascorso la giornata di ieri in cella dopo aver violato le norme del lockdown. Stando al "Sun", il giocatore avrebbe conosciuto sabato, su un sito di incontri, una modella e qualche ora dopo avrebbe mandato un’auto a prenderla. Ma durante la notte la donna ha accusato un malore e ha dovuto chiamare la polizia e un’ambulanza.

Attorno alle 4 del mattino, così, Hudson-Odoi sarebbe stato arrestato per aver infranto le misure restrittive previste dal governo inglese. Il giovane calciatore del Chelsea, che lo scorso marzo era stato fra i primi positivi al coronavirus in Premier League, non è il primo a finire nei guai per non aver rispettato le norme del lockdown.

Kyle Walker del Manchester City sarà sanzionato dal suo club dopo essere stato 'beccato' a organizzare un festino a luci rosse ma anche Jack Grealish, capitano dell’Aston Villa, e Oumar Niasse, attaccante dell’Everton, sono stati sorpresi a spasso con degli amici, fuori dalle proprie abitazioni. ITALPRESS

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X