Domenica, 09 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Serie A, Juve-Inter e altre 4 partite si giocheranno a porte chiuse
CORONAVIRUS

Serie A, Juve-Inter e altre 4 partite si giocheranno a porte chiuse

Juventus-Inter, e le altre gare in programma nelle zone interessate dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, si giocheranno nel weekend a porte chiuse. Le ultime speranze di una possibile deroga o anche di un rinvio a lunedì (le attuali disposizioni scadono alla mezzanotte di domenica), sono state stoppate in serata dal Prefetto di Torino Claudio Palomba.

"Se non intervengono nuovi provvedimenti che superino il Dpcm del Governo, Juve-Inter sarà giocata a porte chiuse come prevede quel decreto" ha detto al termine di un incontro con le istituzioni della Regione. A stretto giro, è quindi arrivata l’ufficializzazione della Lega di serie A. E così Udinese-Fiorentina (sabato), Milan-Genoa, Parma-Spal, Sassuolo-Brescia e Juventus-Inter (domenica) si giocheranno a porte chiuse. "E' un’atmosfera surreale, il pubblico è una componente fondamentale di una gara di calcio, ma c'è un decreto molto chiaro, valido fino a domenica a mezzanotte. Giocare a porte chiuse è una situazione forzata, ma come ha anche detto Andrea Agnelli la salute dei cittadini va salvaguardata e quindi anche se a malincuore accettiamo questa decisione" ha detto l’ad dell’Inter Beppe Marotta.

L'Allianz Stadium sarà dunque senza pubblico per il big match del campionato in programma domenica sera. La Lega ha anche ufficializzato alcuni recuperi di gare non disputate nel precedente fine settimana, quando il problema del Coronavirus è scoppiato. I recuperi di Torino-Parma e Verona-Cagliari si giocheranno l’11 marzo, rispettivamente alle 18.30 e alle 15. La programmazione di Atalanta-Sassuolo e Inter-Sampdoria, per un problema di intasamento delle date possibili, sarà resa nota successivamente, mentre cambia anche il programma dell’ottava e della nona giornata di ritorno.

Nel primo caso Torino-Udinese si giocherà sabato 7 marzo alle 15 e non più il 9 alle 18.45 mentre Lecce-Milan, in programma il 9, viene anticipata dalle 21 alle 20.45. Per quanto riguarda invece la nona di ritorno, Brescia-Genoa si disputerà il 14 marzo alle 15 (anzichè il 15 marzo allo stesso orario) mentre Sassuolo-Verona viene posticipata dal 14 al 15 marzo alle 15. ITALPRESS

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X