Lunedì, 30 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio La Lazio scavalca l'Inter, Conte: "Abbiamo regalato due gol"
SERIE A

La Lazio scavalca l'Inter, Conte: "Abbiamo regalato due gol"

La delusione di Conte, la gioia di Inzaghi. La Lazio scavalca l'Inter grazie alla vittoria nello scontro diretto ed è a un solo punto dalla Juve. "La prestazione c'è stata, la partita è stata equilibrata. Non mi è piaciuto il risultato e il modo con cui abbiano regalato due gol alla Lazio. Dobbiamo migliorare ed essere più sereni", ha detto l'allenatore dell'Inter, Antonio Conte, dopo la sconfitta all'Olimpico. "In queste partite i margini di errore sono minimi e i dettagli diventano decisivi - ha proseguito il tecnico ai microfoni di Sky Sport -. Sui gol abbiamo commesso delle grosse ingenuità, ma questo fa parte di un progresso di crescita".

"Quindi bisogna continuare a migliorare e lavorare per affrontare queste situazioni ed essere un po' più sereni - le altre parole di Conte -. Noi veniamo da altre prestazioni in cui eravamo in vantaggio e ci siamo fatti rimontare, vedi a Barcellona o col Dortmund. Erano partite che avevamo in pugno e poi le abbiamo perse. Ma stiamo facendo un percorso e comunque ci deve rendere orgogliosi essere arrivati a questo scontro con la Lazio. Ci dobbiamo impegnare se vogliamo dire la nostra a questi livelli".

Felice Simone Inzaghi: "Abbiano fatto un'ottima partita contro una grandissima squadra che aveva perso una sola partita nelle precedenti 23. A fine primo tempo ho fatto i complimenti alla squadra dicendo che continuando così probabilmente avremmo ribaltato la partita".

E ancora: "Abbiamo fatto quattro anni di crescendo, ora dobbiamo continuare così, cercando di restare lì in alto sapendo che il campionato ogni domenica crea grandissime insidie - ha continuato Inzaghi ai microfoni di Sky Sport -. Oggi sono stati tutti bravissimi, anche di fronte a due attaccanti come Lukaku e Lautaro che hanno fatto meno di altre domeniche. I cambi? Sapevo che Lazzari e Correa sarebbero stati pronti, così come Cataldi, e lo hanno dimostrato".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X