Mercoledì, 22 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
CALCIO

Inchiesta corruzione per i Mondiali in Qatar, Michel Platini fermato in Francia

corruzione, fermato platini, mondiali in qatar, Michel Platini, Sicilia, Calcio
Michel Platini

L’ex presidente della Uefa, Michel Platini, è stato fermato dalla polizia francese per le accuse di corruzione per l’assegnazione dei Mondiali di calcio 2022 al Qatar. Lo scrive il sito francese Mediapart.

Michel Platini è stato fermato per essere interrogato presso gli uffici della polizia giudiziaria di Nanterre in relazione all’inchiesta su «presunti atti di corruzione attiva e passiva di dipendenti non pubblici» nelle procedure di assegnazione dei Mondiali del 2022 al Qatar.

Sono coinvolti nella vicenda anche Sophie Dion e Claude Gueant, ex consiglieri di Sarkozy quando questi era presidente di Francia.

Claude Gueant, che è indagato a piede libero, è stato ascoltato dagli inquirenti . Lo scrive Media Part. Gueant, classe 1945, è nato a Vimy nel dipartimento del Passo di Calais. È membro dell’Unione per un movimento popolare (Ump). Tra febbraio 2011 e maggio 2012 è stato ministro dell’Interno della Francia.

IN AGGIORNAMENTO

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X