Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Partite truccate in Spagna, arrestati calciatori e dirigenti
L'INDAGINE

Partite truccate in Spagna, arrestati calciatori e dirigenti

calcioscommesse, partite truccate, spagna, Sicilia, Calcio
Raul Bravo, Borja Fernandez, Carlos Aranda e il presidente Huesca Agustin Lasaosa

Scandalo partite truccate in Spagna. Dalle prime ore della mattina è stata lanciata un’altra operazione di polizia, la cui origine potrebbe essere in un reclamo della Liga risalente al maggio 2018.

Diversi giocatori sono stati arrestati per presunte partite truccate in prima e seconda divisione. Tra questi ci sarebbero l’ex difensore del Real Madrid e della Nazionale spagnola Raul Bravo, accusato di essere la mente dell’operazione, Borja Fernandez (Valladolid), Carlos Aranda, ex professionista di molte squadre di prima divisione, Samu Saiz (Getafe) e Inigo Lopez (Deportivo La Coruna).

Oltre ai giocatori, sarebbero in stato di fermo anche Agustin Lasaosa, presidente dell’Huesca, e Juan Carlos Galindo, a capo dello staff medico dello stesso club. Gli arrestati, che avrebbero agito con lo scopo di ottenere benefici con le scommesse sportive, sono accusati di associazione criminale, corruzione tra privati e riciclaggio di denaro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X