Lunedì, 18 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE A

Divorzio tra la Juventus e Allegri: il tecnico non è stato confermato

La Juve cambia allenatore. Massimiliano Allegri non è stato confermato come annuncia lo stesso club.

La notizia della separazione arriva dopo un lungo confronto, che sembrava destinato a proseguire anche oggi. A sorpresa, invece, l'addio al termine dell'allenamento dei bianconeri alla Continassa.

Le ragioni dell'addio al tecnico, dopo cinque anni e altrettanti scudetti e undici trofei in totale, saranno illustrate domani dallo stesso Allegri e dal presidente Andrea Agnelli in una conferenza stampa congiunta. Aveva un altro anno di contratto.

Si chiude con questo epilogo la trattativa tra la società bianconera e il tecnico. Dopo il prologo con la cena di mercoledì tra il presidente bianconero Andrea Agnelli e l'allenatore livornese, ieri oltre tre ore di vertice nella sede bianconera, presenti anche il vicepresidente Nedved e il responsabile dell'area Sport Paratici non hanno dipanato la matassa. Oggi la comunicazione.

I nodi da sciogliere erano tanti, nonostante per settimane le parole dei protagonisti siano state improntate alla fiducia nella prosecuzione del rapporto.
Al centro della questione, oltre alle richieste di Allegri per un rinnovo con adeguamento dello stipendio, c'erano anche le mosse da compiere sul mercato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X