Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Elezioni a Palermo, Faraone gioca al tavolo del centrodestra
IN EDICOLA

Elezioni a Palermo, Faraone gioca al tavolo del centrodestra

Sicilia, Archivio
Davide Faraone con Matteo Renzi

Franco Miceli ha avviato i suoi giri come candidato unico del centrosinistra. Nel mentre, l'agenzia di comunicazione sta completando la grafica per la pubblicità elettorale per poi consentire all’architetto di presentarsi alla città, probabilmente con un incontro pubblico venerdì a Villa Filippina. Anche il lavoro sulla lista del candidato è faticoso, perché bisogna bilanciare bene le forze e dare ascolto a tutte le gambe a sostegno della sua avventura. Rosario Filoramo, segretario del Pd, ad esempio, ritiene che nella formazione di Miceli debbano essere presenti solo esponenti della società civile e niente politici. Posizione, come le altre, che si discuterà nelle riunioni di coalizione: oggi ne è prevista una. (...) Come se avesse staccato il biglietto per una corrida, Davide Faraone, senatore di Italia Viva, si guarda lo spettacolo. Ha scelto un profilo basso, è in corsa, la sua faccia è sui manifesti ma non alimenta il bailamme di dichiarazioni, delle prese di posizione, non partecipa al circo della politica. Al punto che qualcuno pensa che sia defilato. Sul Giornale di Sicilia oggi in edicola un servizio di Giancarlo Macaluso

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X