Sabato, 15 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Falsario latitante in fuga dalla Lombardia, arrestato a Pachino
IN CAMPAGNA

Falsario latitante in fuga dalla Lombardia, arrestato a Pachino

Si nascondeva in un casolare di una zona di campagna di Pachino un uomo di 73 anni, Renato D’Ambrosio, latitante da quasi un anno per sfuggire ad una condanna definitiva a 5 anni e 2 mesi di reclusione per truffe commesse nel Pavese. A scovarlo, grazie alle intercettazioni telefoniche, sono stati gli agenti della Squadra mobile, ma la scelta di trasferirsi nel Siracusano non è stata casuale, in quanto il ricercato ha parenti ed amici.

D’Ambrosio, tra il 2006 e il 2008, è stato autore di numerose fabbricazioni di documenti d’identità falsi utilizzati per truffe, in particolare ai danni di istituti di credito ai fini di finanziamenti e mutui ma quando nel settembre scorso i poliziotti si sono presentati nella sua abitazione di Torre Beretti e Castellaro in provincia di Pavia per eseguire un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Milano l’uomo non c'era più.

Il blitz a Pachino è scattato poco dopo aver circondato l’abitazione di D’Ambrosio in contrada Luparello e, non appena l’anziano ha fatto ritorno è stato bloccato. AGI

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X