Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Brucia la sacrestia della chiesa Santa Teresa ad Agrigento
VIGILI DEL FUOCO

Brucia la sacrestia della chiesa Santa Teresa ad Agrigento

di

AGRIGENTO. A lungo, ieri mattina, si è temuto per la chiesa di Santa Teresa del Bambin Gesù di via Cicerone, a causa del fumo che è stato visto uscire dal tempio. I vigili del fuoco, avvertiti da alcuni residenti nella zona, si sono precipitati sul posto ed hanno scoperto che ad essere avvolta dalle fiamme non era stata la chiesa, ma l' attigua sacrestia. I danni sono stati molto ingenti, considerato che tutto quanto era contenuto nella chiesa attigua alla chiesa di Santa Teresa del Bambin Gesù è andato distrutto.

Nessun dubbio sul fatto che si sia trattato di un incendio non doloso.
Secondo i vigili del fuoco potrebbe essere stato provocato da un corto circuito nel quadro elettrico della sacrestia. Tra l' altro nel locale non sono state trovate tracce di liquido infiammabile, ne c' erano segni di effrazione nella porta di ingresso.
L' allarme è scattato alle 5.17 del mattino. A quell' ora alla sala operativa del comando provinciale di Agrigento è arrivata la telefonata che segnalava l' incendio della chiesa. Anzi di telefonate, ai pompieri, ne sono arrivate numerose. Erano tutte di residenti della zona che avevano notato il fumo uscire dalla chiesa e chiedevano aiuto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X