Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sanità, si accelera sui nuovi concorsi Ultimatum per le piante organiche
AI MANAGER

Sanità, si accelera sui nuovi concorsi
Ultimatum per le piante organiche

di
Via al piano per le stabilizzazioni e i concorsi nella sanità siciliana. Tra le novità delle nuove piante organiche «l'obbligo per le aziende di dedicare più personale al funzionamento dei Registri tumori e a Emodinamica»

PALERMO. La Regione accelera sui nuovi concorsi: manager di Asp e ospedali sono stati esortati a rispettare la scadenza del 30 settembre per consegnare i nuovi schemi delle piante organiche per sopperire alle mancanze nelle aziende ospedaliere. Obiettivo è migliorare l'assistenza ospedaliera ed evitare alle famiglie i «viaggi della speranza».

Sono previsti circa quattromila posti di lavoro nei profili professionali più diversi, dal medico all'infermiere professionale, dall'operatore socio sanitario alle professioni sanitarie. Lo ha spiegato ieri a Ditelo a Rgs l'assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi, illustrando il nuovo piano per le stabilizzazioni e i concorsi nella sanità siciliana.

Tra le novità delle nuove piante organiche «l'obbligo per le aziende di dedicare più personale al funzionamento dei Registri tumori, nonché alle attività di Emodinamica e a quelle diagnostiche e terapeutiche ad alta tecnologia come la risonanza magnetica».

Entro il 30 settembre i direttori generali delle aziende sanitarie dovranno adottare sia le delibere di modifica degli atti aziendali sia le delibere delle nuove piante organiche. Entro il 30 novembre, poi, tutte le aziende sanitarie do vranno avviare le procedure per il reclutamento del personale e cioè mobilità, stabilizzazioni e nuovi concorsi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X