Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ex Province: confermati 7 commissari, 2 nuovi
LE NOMINE

Ex Province: confermati 7 commissari, 2 nuovi

PALERMO. Nominati i nuovi commissari delle ex Province, sette sono stati confermati nei ruoli ricoperti fino alla scadenza del mandato e due i cambi. Volti nuovi a Enna con Giovanni Corso, che lascia Siracusa, dove arriva Antonio Lutri. I commissari resteranno in carica fino all’entrata in vigore della riforma. In Sicilia, infatti, a fine luglio con il voto all’Ars si è chiusa l'era delle Province.

Il Parlamento regionale ha approvato la riforma che istituisce sei Liberi consorzi e le città metropolitane di Palermo, Catania e Messina. Ridisegnando l'assetto istituzionale nell'Isola, la legge varata dal parlamento completa la riforma, approvata lo scorso anno, attribuendo funzioni e competenze ai neonati enti intermedi e manda definitivamente in soffitta le nove ex Province della Sicilia, attualmente rette da commissari.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X