Mercoledì, 27 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Viadotto Himera, si allungano i tempi per l’inizio dei lavori sulla Palermo-Catania
AUTOSTRADA

Viadotto Himera, si allungano i tempi per l’inizio dei lavori sulla Palermo-Catania

di
Dalla Sicilia non sono arrivati in tempo a Roma alcuni documenti importanti per dare il via libera allo stato di emergenza

PALERMO. Non sono ancora partiti i lavori sull’autostrada Palermo-Catania dopo il cedimento del viadotto Himera. L’inizio era previsto per questa settimana. L’Anas aveva preparato tutti i progetti che potevano andare a gara: quello della bretella nei pressi del viadotto Himera e l’abbattimento dei piloni danneggiati dalla frana.

Il ministro Angelino Alfano lunedì in prefettura aveva detto che il governo era pronto a dichiarare lo stato di emergenza. Ma sul tavolo del Consiglio dei ministro di venerdì scorso, nonostante le pressioni, i disagi dei siciliani, le buone intenzioni, non è arrivata nessuna relazione che potesse consentire al governo di dare il via libera ai lavori. La riunione dello scorso giovedì a Roma alla presenza della Protezione civile nazionale e regionale, dell’Anas, dei rappresentanti del governo non ha sciolto tutti i nodi.

«Alcuni documenti importanti per dare il via libera allo stato di emergenza dalla Sicilia sono arrivati solo mercoledì sera – racconta chi ha preso parte all’incontro –. E quindi non c’era stato il tempo di potere verificare tutte le questioni anche legali necessarie per le deroghe richieste in vista dell’affidamento dei lavori».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X