Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Commissariamento? Crocetta: “La Costituzione non lo prevede, dibattito inesistente”
LA POLEMICA

Commissariamento? Crocetta: “La Costituzione non lo prevede, dibattito inesistente”

Il governatore: "È inutile pertanto che qualcuno coltivi questa pia speranza illusoria"

PALERMO. "Qualsiasi dibattito sul commissariamento della Regione è inesistente.  È inutile pertanto che qualcuno coltivi questa pia speranza illusoria". Lo dice all'ANSA il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta. Il governatore sottolinea che "la legge Monti del 2013 che prevedeva il commissariamento delle Regioni è stata dichiarata incostituzionale con riferimento proprio a quelle a statuto speciale". "Il commissariamento pertanto non può avvenire né per via amministrativa né per legge ordinaria ma soltanto con una modifica della Costituzione - aggiunge Crocetta - E la Costituzione al momento prevede il commissariamento della Sicilia solo in caso di grave violazione dello Statuto autonomo, insomma per alto tradimento e comportamenti eversivi". "È inutile quindi accanirsi - conclude - in un dibattito che non esiste".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X