Venerdì, 24 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Niger, l'esercito respinge Boko Haram: uccisi 47 terroristi
A NIAMEY

Niger, l'esercito respinge Boko Haram: uccisi 47 terroristi

Altri scontri, invece, si sono registrati in alcune zone della Nigeria proprio durante il voto per le Presidenziali

NIAMEY.  L'esercito del Niger ha respinto un attacco di Boko Haram a Bosso, sul suo territorio, e con l'aiuto delle forze del Ciad ha distrutto una base degli estremisti islamici all'interno della confinante Nigeria uccidendo 47 terroristi. Lo ha annunciato il ministero della Difesa a Niamey.

In Nigeria, invece, proprio mentre in numerose zone della Nigeria si continuava a votare per le presidenziali e per le legislative, residenti delle zone più remote del nord-est riferivano nei giorni scorsi di combattimenti in corso tra miliziani islamici Boko Haram e uomini dell'esercito regolare. In particolare, un portavoce della polizia ha riferito che «uomini armati non identificati» hanno attaccato uffici elettorali nelle città di Kirfi e Alkaleri, a circa 120 chilometri a est di Bauchi. Un convoglio di circa dieci veicoli, ha aggiunto, è stato bloccato dai governativi a Dindima.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X