Sabato, 06 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Direttori, valzer di poltrone alla Regione: Giglione all’Urbanistica
NOMINE DELLA GIUNTA

Direttori, valzer di poltrone alla Regione: Giglione all’Urbanistica

di
Si chiude il braccio di ferro con l'assessore Purpura. Arriva Gaetano Pennino. Resta fuori Marco Lupo. Conferma per la Bullara

PALERMO. Rino Giglione non è più il direttore del dipartimento Beni culturali. Il lungo braccio di ferro andato in scena con l’assessore Antonio Purpura si è chiuso col trasferimento del dirigente al dipartimento Urbanistica.
Giglione è uno dei quattro direttori coinvolti in un mini valzer di poltrone. Al suo posto, ai Beni culturali, arriva un dirigente di nuova nomina, Gaetano Pennino, che ha già fatto parte dello staff di Purpura in assessorato.
La notizia più clamorosa è però la rinuncia alla nomina di Marco Lupo, il dirigente scelto oltre un mese fa ma che non ha potuto prendere l’incarico per via di un precedente impegno da cui non è riuscito a liberarsi. Al posto di Lupo, all’Ambiente, va Maurizio Pirillo con un incarico definitivo.
L’ultima nomina fatta dalla giunta è in realtà una conferma, ma di grande peso: Antonella Bullara resta alla guida del dipartimento Famiglia, uno dei più esposti nel piano di assistenza alle povertà e riforme avviato dal governo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X