Martedì, 19 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Danneggiamenti sulle auto in sosta a Caltanissetta

Danneggiamenti sulle auto in sosta a Caltanissetta

A diverse autovetture sono stati rotti gli specchietti retrovisori, sono state graffiate e private anche delle ruote
Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Nuova impennata dei danneggiamenti d'auto. Il fenomeno, dopo un momento di stasi, sembra di nuovo in ascesa stante al crescente numero di denunce che vengono presentano in questura. Si viaggia alla media di due danneggiamenti al giorno ben al di sotto della media, decisamente alta, di qualche mese addietro quando i teppisti si scatenavano prevalentemente nei fine settimana bucando ruote, sfasciando specchietti retrovisori striando carrozzerie di auto in sosta. Questo il modus operandi di balordi (si è parlato esplicitamente dell'esistenza di una banda di giovinastri) che si scatenano nei weekend prendendo di mira i veicoli parcheggiati in centro come in periferia. Lo farebbero per noia o per aggiungere ulteriore brio allo sballo del sabato sera con il risultato che dalla fine dello scorso anno (quando il fenomeno è esploso) ad oggi sono state più di cento le denunce presentate negli uffici di via Catania. In via Benedetto Croce, alle spalle dell'istituto Magistrale, i vandali sono andati oltre rubando le quattro gomme di una Fiesta trovata l'indomani adagiata su altrettante pietre. Brutta sorpresa per il proprietario che ha fatto intervenire la polizia. Adesso gli atti vandalismo vengono compiuti in strade fino a ieri al risparmio da tale fenomeno come è accaduto a due auto posteggiate in via Xiboli. Sorprese non belle anche per i nisseni che si sono trovati fuori per vacanze o motivi di lavoro. Gli episodi si sono verificati a Palermo e Butera, ma sono stati denunciati dai proprietari alla questura nissena. Sui danneggiamenti a raffica lavorano da tempo gli agenti della Squadra Mobile dove si tende ad escludere l'ipotesi degli episodi mirati; ad agire sarebbero vandali. Da registrare infine il furto di una Fiat Grande Punto posteggiata in via Carlo Pisacane.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X