Sabato, 01 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Gela, arrestato ladro di cavi di rame

Gela, arrestato ladro di cavi di rame

GELA. Un disoccupato di Licata, Angelo Sirone, di 40 anni, è stato arrestato dai carabinieri, a Gela, mentre, per rubare rame, tagliava cavi elettrici di media e alta tensione dell'Enel, in contrada Piana del Signore, a due km a est del centro abitato. All'arrivo dei militari, ha tentato di allontanarsi, con la propria automobile (una Renault Clio), ma è stato prontamente bloccato con
l'ausilio dei metronotte di un istituto di vigilanza privata. Un suo complice è riuscito a dileguarsi. Vicino all'automobile sono stati rinvenuti e sequestrati  fili di rame già tagliati e avvolte in matasse,del peso complessivo di 110 kg, due scale e attrezzi vari, risultati rubati da un fondo agricolo che sorge nelle vicinanze di alcuni pozzi petroliferi dell'Enimed. Sirone avrebbe dichiarato ai carabinieri che rubava per mantenere la famiglia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X