Domenica, 08 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Strutture sportive nel degrado: allarme dei comitati di quartiere

CALTANISSETTA. Strutture sportive inutilizzate, spazi aggregativi abbandonati, aree lasciate nel più completo degrado. Il comitato dei quartieri scoperchia un altro pentolone ribollente di problemi nel tentativo - fin quì vano - di scuotere l'amministrazione comunale. «Purtroppo non abbiamo interlocutori» si lamenta Carlo Campione che ha iniziato il giro in strutture delle quali i quartieri hanno chiesto la gestione per renderle fruibili e sottrarle così all'inevitabile degrado. E il giro è partito proprio dal campetto di via Portella della Ginestra (a due passi da via Turati) totalmente inutilizzato. In compenso c'è il custode che apre e chiude l'impianto. "Una situazione inaccettabile - spiega Campione - se si pensa che abbiamo chiesto l'affidamento dell'impianto. Identica la situazione al parco di Santa Barbara. Abbiamo intrapreso questo viaggio per evidenziare le tantissime cose che non funzionano in questa città, alcune delle quali rimediabili a costo zero per l'amministrazione comunale. Ci stiamo sforzando di far capire che esistiamo anche noi, che la voce dei quartieri non può rimanere inascoltata». La mappatura degli impianti comunali e delle aree a verde non utilizzabili perchè non si sa a chi affidare la gestione, proseguirà nei prossimi giorni e si affianca all'ormai incessante attività volta a rilanciare e incentivare la raccolta differenziata altro cavallo di battaglia del coordinamento degli undici comitati di quartiere sorti in città negli ultimi tempi. «Noi - ha sottolineato Campione - possiamo dare il nostro contributo ma solo di idee. Il nostro compito è solo questo, tocca poi all'ente pubblico raccogliere i suggerimenti e trasformarli in piccoli gesti che potrebbero migliorare sensibilmente la qualità della vita dei nisseni».  S.G.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X