Martedì, 25 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Gela, detenzione illegale di armi: due arresti

Gela, detenzione illegale di armi: due arresti

In manette i cugini Luigi e Nunzio Di Noto, di 27 e 23 anni. Avrebbero occultato in un terreno, sottoterra e avvolto in un plaid, un fucile a canne mozze, una pistola e una cinquantina di proiettili calibro 12. Trovati in possesso anche di 21 grammi di marijuana
Sicilia, Archivio

GELA. Gli agenti del commissariato di Gela, in collaborazione con la Squadra Mobile di Caltanissetta, hanno arrestato a Gela due giovani di 27 e 23 anni, Luigi e Nunzio Di Noto, cugini, perché accusati di aver detenuto armi clandestine, munizioni e droga. In particolare i due, avrebbero occultato in un terreno, in contrada “Burgio” a pochi chilometri da Gela, sottoterra e avvolto in un plaid, un fucile a canne mozze, una pistola e una cinquantina di proiettili calibro 12. I due, sono stati trovati anche in possesso di 21 grammi di marijuana. Le armi saranno sottoposte ai consueti esami balistici per accertare se siano state utilizzate in qualche azione delittuosa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X