Giovedì, 20 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Gestione raccolta dei rifiuti, gara d’appalto si farà giovedì

Gestione raccolta dei rifiuti, gara d’appalto si farà giovedì

L’ente per il servizio ha già previsto un impegno di spesa di settantunomila euro
Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Si svolgerà giovedì la gara d’appalto, a procedura aperta, per l’aggiudicazione del servizio di raccolta dei rifiuti solidi, a seguito di emergenze ambientali, ricadenti nei siti individuati nel territorio provinciale. Le procedure di gara avranno inizio alle ore 9 nella sede del IX Settore Territorio e Ambiente della Provincia Regionale, in via Martoglio. Si tratta di un appalto del complessivo importo di 71.000 euro, oltre Iva, che avrà la durata di un anno, con contratto aperto: vale a dire che si interverrà laddove di volta in volta saranno individuati accumuli abusivi di rifiuti in aree di pertinenza provinciale, tali da provocare emergenze ambientali, e quindi seguendo una scala di priorità di intervento. Il IX Settore Territorio e Ambiente della Provincia esplica da tempo un’attività di controllo del territorio mirata alla individuazione ed alla segnalazione di accumuli abusivi di rifiuti, la cui formazione preoccupa sia sotto il profilo igienico sanitario, sia sotto quello ambientale, nonché ai fini della sicurezza stradale.La tipologia dei rifiuti da rimuovere è quella che può essere avviata al recupero quali i beni durevoli, i rottami ferrosi e non e loro leghe, vetro, carta, parti di veicoli, plastica, manufatti tessili, legno, pneumatici. Inoltre potranno essere rinvenuti anche rifiuti di amianto in matrice resinoide o cementizia e beni durevoli contenenti Cfc ed Hcfc che dovranno essere avviati a smaltimento o recupero nel rispetto delle specifiche normative di settore.In diverse zone della provincia, specialmente in prossimità delle arteria stradali si trovano cumuli di spazzatura, sfebbraci, materiale ferroso e molto spesso anche rifiuti di cemento amianto che ignoti scaricano con la complicità del buio ed a causa dai costi eccessivi richiesti per lo smaltimento di questo tipo di rifiuti. S.M.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X