Giovedì, 20 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Gela, doppio avvertimento a collaboratore di impresa

Gela, doppio avvertimento a collaboratore di impresa

Colpi di pistola contro l'abitazione dell'uomo, 41 anni, e incendiato il portone di casa. Nessun dubbio sulla matrice dolosa dell’incendio: trovato contenitore in plastica
Sicilia, Archivio

GELA. Doppio avvertimento intimidatorio nei confronti di un 41enne di Gela, collaboratore di un’impresa che si occupa dell’installazione di slot machine. Esplosi colpi di pistola contro l’abitazione dell’uomo, in via Umbria 25 nel rione “Carrubbazza” ed incendiato il portone della sua abitazione. Nessun dubbio sulla matrice dolosa dell’incendio. Sul posto infatti, i vigili del fuoco, intervenuti per domare le fiamme, hanno rinvenuto un contenitore in plastica liquefatto. Alcuni colpi di pistola nel frattempo sono stati esplosi contro la porta d’ingresso della stessa abitazione, situata al civico 27 e contro la serranda di una finestra. La polizia, che indaga sull’episodio, ha trovato a terra sei 6 bossoli e due ogive.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X