Domenica, 25 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Via Crucis, ecco le strade chiuse nel centro storico

Via Crucis, ecco le strade chiuse nel centro storico

Il black-out totale del traffico scatterà alle 20 quando il vescovo Mario Russotto darà inizio alla Via Crucis con i giovani, uno degli appuntamenti più attesi della Settimana santa nissena
Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Restrizioni e disagi automobilistici per la Via Crucis con le Vare in programma venerdì. All'evento è interessato l'intero perimetro del centro storico dove circolare sarà estremamente difficile. Il black-out totale del traffico scatterà alle 20 quando il vescovo Mario Russotto darà inizio alla Via Crucis con i giovani, uno degli appuntamenti più attesi della Settimana santa nissena. Saranno chiusi viale Testasecca (all'altezza di via Elena), corso Vittorio Emanuele (da via Crispi a via Giudici), piazza Garibaldi, corso Umberto. Saranno chiuse al passaggio della via Crucis anche via Redentore e via Calafato. I disagi cominceranno dal primo pomeriggio e interesseranno anche via Colajanni e via Cavour. All'ora di pranzo le Vare (addobbate solo con un mazzo di fiori) usciranno da San Pio X dove sono custodite per essere posizionate lungo i due corsi principali in postazioni individuate da tempo. I "panettoni" che delimitano corso Umberto saranno rimossi. La Via Crucis con le Vare schierate per strade in un giorno diverso dal giovedì santo, è arrivata alla nona edizione e riscuote sempre più successo. Larghissima la partecipazione delle parrocchie cittadine mobilitate per un evento che rappresenta - per la Curia - la vera valorizzazione dei grandi gruppi sacri. Dopo l'ultima stazione (solitamente la Sacra Urna) posizionata davanti la Cattedrale, le Vare saranno trasferite (tutte tranne tre: Scinnenza, Condanna e Sinedrio) in Cattedrale. E in occasione della loro presenza in Duomo padre Gaetano Canalella ha approntato un programma ("Contemplando le Vare") con il coinvolgimento di ordini professionali, politici, amministratori, studenti, artigiani, ceti, associazioni. Ogni sera sono previsti incontri e approfondimenti religiosi su ognuna delle Vare. I costi della Via Crucis saranno a totale carico dell'amministrazione che ha finanziato il trasporto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X